5 cose da non dire a una mamma che sta allattando

Quale neomamma non si è ritrovata in mezzo a una selva di occhi e consigli, proprio mentre stava allattando? È un classico, perché non tutti riescono a farsi gli affari propri, e allora ecco che si scatenano gli opinionisti dell’ultim’ora, i parenti troppo affettuosi, gli amici che hanno una cugina che una volta….

 

Sì, in questi casi è lecito perdere la pazienza. Perché di frasi da farci perdere le staffe mentre sitiamo allattando ce ne sono a bizzeffe, alcune in buona fede, altre no. Ma tutte molto fastidiose. Ne abbiamo raccolte cinque: quante di queste ti sei sentita dire?

 

Allatti ancora?
È un must, forse la più sentita in assoluto. Come se ci fosse un periodo prestabilito per legge, o se il medico avesse detto di non andare oltre tot giorni. Al contrario, le indicazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) sono molto chiare in merito: l’allattamento deve avvenire in maniera esclusiva fino ai 6 mesi di vita, e può proseguire fino a che mamma e bambino ne hanno voglia o desiderio. E i motivi per cui una madre continua ad allattare sono strettamente personali!

 

Non allatti più?
Abbiamo anche il contrario di “allatti ancora?”. Chiedere a una mamma perché non allatta più non è soltanto indelicato, ma può alimentare  il senso di colpa di una madre che, per mille motivi, non è più in grado o non vuole più allattare. Dietro una scelta come questa, infatti, possono esserci problemi o motivazioni di natura molto personale o di salute. Sempre meglio evitare.

 

Ne hai abbastanza?
Non siamo al mercato, non possiamo aggiungere un’altra manciata sul piatto della bilancia. Una delle preoccupazioni maggiori delle madri riguarda proprio se il bambino è stato nutrito abbastanza, quindi perché insistere e alimentare l’ansia di una povera donna alle prese con un lavoro spesso nuovo e delicato come quello di crescere un neonato?

 

Manca molto?
Immaginiamo una cena o un pranzo, oppure un caffè nel pomeriggio a casa di amici. Ci appartiamo per allattare e dopo un po’ arriva il rompiscatole di turno e chiede manca molto? Come se fossimo scappate dal gruppo per farci gli affari nostri… E ancora peggio, quando è il proprio nostro compagno a chiederlo: in questo caso scatta l’istinto omicida.
 
Il mio seno non è più come prima.
Questa è forse una delle frasi peggiori che una mamma possa dire a un’altra mamma, soprattutto mentre sta allattando. A volte è detta in buona fede, altre volte no, ma in ogni caso: perché?

 

Questione di educazione o di delicatezza, perché spesso sono dette con ingenuità, ma ci sono alcune frasi che davvero fanno venire un diavolo per capello a ogni mamma. Quali frasi insopportabili ti sei sentita dire mentre stavi allattando?

Faccelo sapere, così allunghiamo la nostra lista e diffondiamo il messaggio: evitare fesserie, mentre una mamma sta allattando!