Come curare l’igiene orale del neonato e del bambino

Non tutti sanno che i primi dentini iniziano a svilupparsi prima ancora che il nostro bambino venga alla luce, bensì durante la gravidanza, ed è soltanto intorno al sesto o settimo mese di vita che iniziano a spuntare dalla superficie delle gengive.

Allo stesso modo, la flora microbiotica presente nella bocca del nostro piccolino viene colonizzata molto presto dai batteri. Ecco perché l’igiene orale è fondamentale fin dalle prime settimane/mesi. In questo periodo è sufficiente massaggiare l’arcata inferiore e superiore, oltre alla lingua, con una garza sterile bagnata in una soluzione fisiologica. Con la comparsa dei primi dentini da latte, passeremo allo spazzolino in silicone.

 

Il sorriso del nostro bambino vale tutti i nostri sforzi.

Perché non cominciare a prendersi cura del sorriso del nostro bambino fin dal suo primo giorno di vita? Sembra una domanda un po’ strana, è vero, ma a ben guardare (e soprattutto secondo gli esperti del mondo della prima infanzia) non ci sarebbe niente di strano, perché lo sviluppo dentale del neonato comincia proprio con l’allattamento al seno, che favorisce lo sviluppo della mandibola e la salute orale in generale.

 

L’importanza dell’igiene orale nei primi mesi di vita.

Appena vediamo spuntare i primi dentini, possiamo cominciare a occuparci dell’igiene orale del nostro piccolino, più o meno come facciamo per noi stessi: dentifricio al fluoro e spazzolino (di silicone)! Ovviamente facciamoci consigliare dal nostro dentista di fiducia, sia la marca migliore che la quantità da utilizzare: un bravo odontoiatra deve controllare lo sviluppo dei denti del piccolino fin dalla comparsa dei dentini da latte.

 

Trucchi e suggerimenti per l’igiene e la cura orale del tuo bambino:

  • Raffreddiamo i giocattoli per la dentizione in frigorifero, o ancora meglio in congelatore.
  • Laviamo i denti del nostro bambino con spazzolino e dentifricio due volte al giorno, dopo colazione e prima di andare a nanna.
  • Cambiamo lo spazzolino ogni 3 o 4 mesi al massimo (consiglio valido anche per noi adulti!).
  • Rendiamo divertente, o almeno piacevole, anche il momento di lavarsi i denti: esistono spazzolini colorati a forma di personaggi popolari del cartoni animati.
  • Facciamo in modo che l’igiene orale diventi una sana abitudine fin da subito, che nostro figlio si porterà dietro per tutta la vita.

 

Il sorriso del nostro bambino è quanto di più bello ci sia al mondo: perché trascurarlo?