Neomamme: 5 consigli utili per vivere al meglio dopo il parto – FlyIdeas

📢 Spedizione GRATUITA in Tutta Europa! 🚚

Neomamme: 5 consigli utili per vivere al meglio dopo il parto

Noemamme: donne che hanno appena iniziato l’avventura più bella della vita, ma che spesso non riescono a calarsi subito in questo nuovo e difficilissimo ruolo, seppur naturale. A volte sono donne vittime di stereotipi, altre volte semplici esseri umani vulnerabili, con le fragilità, i dubbi e le incertezze che abbiamo tutti.

Neomamme, questo articolo è per voi, per dire a tutte che è normale sentirsi in difficoltà in questo momento.

Le difficoltà dopo il parto.
Essere genitori è il mestiere più bello e difficile del mondo: quante volte abbiamo sentito associare questi aggettivi alla genitorialità? Niente di nuovo, ma quando capita a noi ci accorgiamo per la prima volta che non poteva essere più vero di così. Il discorso è valido per le mamme e per i papà, ma oggi vogliamo andare a veder alcuni aspetti che riguardano soltanto le neomamme, perché alle difficoltà del nuovo ruolo di genitore si sommano anche i cambiamenti fisici, gli sbalzi ormonali, gli stereotipi stupidi che sentiamo e vediamo ogni giorno…

Ecco allora 5 consigli per le neomamme.

L’importanza del sonno per le neomamme.
Non sempre è facile riuscire a dormire con un neonato accanto, ma è molto importante risposare, perché gestire un bambino è difficile, è stancante, ma è anche un’operazione che va fatta al meglio delle nostre forze. Ecco perché diventa fondamentale riuscire a organizzare il proprio sonno, che sia di notte o durante il giorno, continuo per ore o fatto di brevi riposini: cerchiamo una soluzione per chiudere gli occhi e rilassarci anche mezz’ora durante la giornata, meglio ancora ogni tre ore.
La tristezza post-parto.
Può capitare, anzi accade molto spesso che ci si senta tristi dopo aver partorito. È un fatto ormonale e psicologico del tutto normale, dopo un cambiamento così importante. Sfoghiamoci e parliamo delle nostre emozioni alla nostra famiglia, oppure a uno specialista. Non c’è niente di cui vergognarsi.
Tutte le neomamme hanno bisogno di aiuto.
Un errore comune della neomamma è credere di poter fare tutto da sola. Non è così! Chiedere aiuto per le incombenze di tutti i giorni è normale, è intelligente. Perché più ci affatichiamo, meno riusciamo a svolgere al meglio il nostro nuovo ruolo. E cosa c’è di più importante in questo momento, che crescere nostro figlio?
Neomamme davanti alla bilancia.
Il peso non deve diventare un’ossessione: facile a dirsi, e altrettanto a farsi se nascondiamo o buttiamo via la bilancia. Serve un po’ di tempo per tornare in forma, non dobbiamo aver paura. Basteranno un po’ di esercizio e un po’ di pazienza.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati